Capodanno 2019 a Bangkok e Phuket - Thailandia

Serapea viaggi, speciale Capodanno 2019 a Bangkok e Phuket - Thailandia

CAPODANNO 2019 A BANGKOK E PHUKET
Thailandia dal 27/12/2018 al 05/01/2019

Itinerario 10 giorni
3 notti a Bankok
5 Notti a Phuket
Volo da Roma per Bangkok e Phuket
+ Trasferimenti in Thailandia

Euro 2590,00 (PREZZO FINITO)
Cenone incluso

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Giovedi 27/12/2018: ROMA/MILANO-BANGKOK
Aeroporto di Roma o Milano, ritrovo dei partecipanti, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Bangkok, pasti e pernottamento a bordo

Venerdi 28/12/18 : BANGKOK: VISITA AL PALAZZO REALE & WAT PHO
Arrivo Bangkok e trasferimento all’Hotel Aetas Lumpini, sistemazione nelle camere riservate.
Pomeriggio, Escursione: Palazzo Reale & Wat Pho (Ritorno in barca)
L’escursione combina due destinazioni molto popolari. Si inizia dal Wat Pho, il tempio del Buddha reclinato, il più grande ed antico tempio di Bangkok. Successivamente si visitano il vicino Palazzo Reale e il Wat Phra Kaew, il tempio più sacro del paese dove risiede il Buddha di Smeraldo. Visita del Royal Pantheon, la Sala dell’Incoronazione, la Royal Redemption Hall e la sala dei funerali reali.

Dopo le visite ai templi, una breve passeggiata attraverso il mercato dei fiori ci porterà al molo per imbarcarsi e rientrare in hotel.
Cena e Pernottamento

Bangkok: Il nome in thai è Krung Thep, città degli angeli. Sorge su un fiume, il Chao Phraya, che la divide a metà. Il cuore di Bangkok è la città vecchia, sulla sponda orientale del fiume, dove sorgono i più spettacolari edifici della città. Il Gran Palace è stata la residenza dei re. È un'insieme di vari palazzi, realizzati secondo diversi stili, dal classico stile architettonico thailandese a quelli di ispirazione occidentale. Il Wat Phra Kaeo, o Tempio del Buddha di smeraldo, è il più sacro del paese. In uno dei suoi edifici è conservata la statua più venerata dai buddhisti thailandesi, quella del Buddha di smeraldo. Il più antico tempio della città è però il Wat Pho: qui si può ammirare la più grande collezione di statue del Buddha, con lo spettacolare Buddha disteso lungo 46 metri. Un'altra bellissima raffigurazione, il Buddha d'oro, è custodita al Wat Traimit: la particolarità della statua è il suo scintillio.

Sabato 29/12/18: BANGKOK: ESCURSIONE INTERA GIORNATA AL MERCATO GALLEGGIANTE & KANCHANABURI
Partenza al mattino per il mercato galleggiante.
Partenza da Bangkok di prima mattina per raggiungere il molo di Damnersaduak nella provincia di Ratchaburi, dove si trova uno dei più vivaci e colorati mercati galleggianti dell’intera Asia. Si passa per Mae Klong e si visita il cosiddetto Mercato della Ferrovia, unico al mondo in quanto un treno passa a bassa velocità attraverso il mercato a certe ore del giorno, costringendo i venditori a spostare le loro mercanzie in fretta. Arrivati al mercato galleggiante, si ammirano centinaia di barche tradizionali cariche di frutta, verdura e altri prodotti. Il commercio si svolge da una barca all’altra creando un mercato galleggiante.
Si continua verso Kanchanaburi, la città del ponte sul fiume Kwai, costruito dai progionieri di guerra alleati durante la Seconda Guerra Mondiale e reso celebre dal’omonimo film.

Pranzo in un ristorante tipico.
Si continua per visitare il Prasat Mueang Sing, i resti di una città antica facente parte dell’impero Khmer.
Successivamente si parte dalla stazione di Tham Krasae per percorrere un breve tratto della Ferovia della morte fino all stazione di Tha Kilen, passando su spettacolari viadotti in legno a precipizio su un fiume.
Ritorno a Bangkok e trasferimento all’hotel.

Aperitivo (facoltativo) allo SKY BAR, in una location esclusiva dove si gode un tramonto spettacolare sulla città e il fiume Chao Phraya
E’ consigliato un’abbigliamento elegante!!


Cena libera

Domenica 30/12/18: BANGKOK- PHUKET
Trasferimento all’Aeroporto e partenza per Phuket. Trasferimento dall’aeroporto di Phuket all’hotel Andaman Sea View.
Check-in. Pernottamento.

Phuket soggiorno presso l'hotel Andaman Sea View dal Lunedì 31/12 al Venerdì 04/01/2019
Trattamento di pernottamento e colazione -Lunedì 31/12: Cenone e veglione incluso
Durante il soggiorno effetueremo bellissime escursioni:

KOH PEE PEE IN MOTOSCAFO (Pranzo)
Trasferimento dall’hotel al porto. Partenza in motoscafo alla volta di Koh Pee Pee Ley, sorella minore di Pee Pee Don e disabitata. Visita della spettacolare Maya Bay divenuta famosa col film “The Beach’’ .
Sosta a Lho Sa Mah Bay per fare snorkeling. Visita alla magica Laguna Blu e della Cava dei Vichinghi.
Trasferimento all’isola di Pee Pee Don.

Pranzo in ristorante tipico.

Nel pomeriggio raggiungiamo la spiaggia di Monkey Beach.
Successivamente si visita Koh Khai (Bamboo Island), compatibilmente con le condizioni del mare e metereologiche. Rientro a Phuket e trasferimento all’hotel.

TOUR DI PHUKET (pranzo)
Partenza dall’hotel per dirigerci nel centro storico di Phuket Town, per ammirare case e botteghe costruite in stile coloniale Sino-Portoghese. Si sale poi a Khao Rang, per godere della stupenda vista. Lasciamo Phuket Town per dirigersi al Wat Chalong, il famoso monastero dove vissero Luang Pho Chaem e Luang Pho Chuang, due monaci molto venerati dalla gente locale.

Pranzo in ristorante tipico.

A seguire un bel tour delle spiagge più famose di Phuket: Rawai Beach, famosa per il suo mercatino del pesce fresco; Patong Beach, la spiaggia della vita notturna, e proseguiamo fino al Kata View Point dal quale si possono ammirare dall’alto le spiagge di Kata, Kata Noi e Karon.
Raggiungiamo il promontorio Promthep, famoso punto panoramico dove numerosi turisti aspettano di fare foto suggestive al tramonto. Rientro all’hotel.

Venerdi 4/01/19: PHUKET/ITALIA
In serata trasferimento in aeroporto e imbarco per il volo per l’Italia via Mosca. Arrivo la mattina del 5 gennaio, fine dei servizi.

Quota per persona in doppia € 2590,00 *(Prezzo finito )
Suppl. camera singola € 590,00
Riduzione tripla € 450,0


La quota include:

- Volo a/r in classe economica (via Europa)
- 3 notti a Bangkok in H/B
- 5 notti a Phuket Hotel Anaman Seaview b/b
- Escursioni come da programma (con pranzo)
- Tutti i trasferimenti
- Tasse aeroportuali
- Accompagnatore dall’Italia
- Cenone e veglione

La quota non include: Assicurazione medico/bagaglio euro 20

* 1 EURO=39 Thb (nessun adeguamento x oscillazioni +/- 1.5 %)

INFORMAZIONI UTILI - CONSIGLI DI VIAGGIO

ABBIGLIAMENTO
Per una vacanza in Thailandia consigliamo un abbigliamento comodo, con capi leggere e possibilmente in tessuti naturali (cotone e/o lino) che meglio si adattano alle temperature e all'umidità dei paesi tropicali. Per quanto concerne le calzature, anche queste fresche, comode e leggere (almeno che non si facciano dei trekking). E poi naturalmente un cappello e degli occhiali per proteggersi dal sole. Durante la visita ai templi, è obbligatorio indossare pantaloni o abiti lunghi (sia per gli uomini che per le donne); Inoltre, visto che solitamente le scarpe vengono lasciate al di fuori dei templi, è igienico sicuramente portare con se una paio di calzini per evitare di camminare a piedi nudi. Per chi si reca al nord, consigliamo un impermeabile leggero e una maglia/felpa di cotone.

ACQUISTI
Shopping? In Thailandia, e specialmente a Bangkok, è praticamente impossibile non farfe acquisti. Bangkok infatti è piena di centri commerciali, bazar, mercatini e va ricordato il più grande "mercato galleggiante" che anche se ormai troppo turistico, merita di essere visitato. Non bisogna dimenticare che la Thailandia è una delle regine degli oggetti contraffatti. Non è raro trovare spesso, specialmente abiti e borse, di grandi griffe.... sulle bancarelle!!! Ma a parte tutto, in Thailandia si possono acquistare pregiati oggetti di antiquariato, stoffe preziose (non dimentichiamo la seta) e mobili molto interessanti. Naturalmente qui diventa fondamentale, onde evitare di essere raggirati, saper scegliere il negozio giusto. Stessa cosa per quanto concerne le pietre preziose e i gioielli; in Thailandia esistono gemme davvero belle, ma sono di gran lunga superiori le possibilità di incappare in malviventi e truffe. Esistono comunque alcuni indirizzi, ormai davvero famosi, dove si possono acquistare pietre preziose e gioielli in tutta tranquillità.
Raccomandiamo, in caso di acuisti, di richiedere e tenere con se sempre le ricevute, in caso di controlli alla dogana al momento di rilasciare il paese.

CIBO E BEVANDE
Se amate i gusti orientali, le spezie, futti tropicali, la cucina thailandese vi coinvolegerà con un'infinità di odori e sapori. Il riso è sicuramente un alimento base della cucina thai, che si unisce al pollo, noodles, curry e zuppe. Naturalmente ogni regione ha poi dei piatti caratteristici. Per citare alcune pietanze vi ricordiamo: "ayuthaya", noodles di riso serviti con una zuppa scura e densa; "hat Yai", pollo fritto che prende il nome, e varia a seconda della località in cui viene cucinato/mangiato. Ci sono poi i "Nong Khai", in realtà un piatto vietnamita che consiste in polpette di maiale, e sempre rimanendo in discorso di suini, il "Chiang Mai" un intigolo a base di peperoncini e pezzetti di maiale fritto. Impossibile citare le svariate qaulità di zuppe, piccanti e non, i cibi fritti e tipi di frutta. Per quanto concerne le bevande, in Thailandia ci sono diverse qualità di birre, il whisky di riso. Vanno citate poi bevande alla frutta, il thè e il caffè.

CLIMA - QUANDO ANDARE
Generalmente la temperatura non subisce grandi variazioni durante l'anno, mediamente la massima si aggira intorno ai 35° e la minima intorno ai 24° C., quindi un viaggio in Thailandia può essere organizzato in qualunque-periodo dell'anno. Quello che incide di più sul clima, e che dà la differenza tra le stagioni, è il tasso di umidità con la conseguente frequenza delle piogge: sulla costa occidentale (quella di Phuket per intenderci) la stagione più piovosa va da giugno ad ottobre, mentre su quella orientale (Koh Samui) da ottobre a gennaio.

ELETTRICITÀ
Il voltaggio della corrente elettrica è pari a 220/240 volt, si consiglia di munirsi di adattatori universali; non sempre gli hotel hanno adattatori da fornire ai propri clienti.

FUSO ORARIO
Tra Italia e Thailandia ci sono 6 ore di differenza (bisogna spostare le lancette in avanti rispetto al ns orario). La differenza scende a +5 ore quanto da noi vige l'ora legale

IGIENE, SALUTE E VACCINAZIONI
La Thailandia non è un Paese a rischio sanitario e le strutture, specialmente quelle private, sono in grado di offrire buone prestazioni mediche in caso di necessità. Ai cittadini Italiani non è richiesta alcuna vaccinazione. Consigliamo di munirsi di repellenti contro le zanzare e disinfettanti intestinali, nonché di fare attenzione a bevande non sigillate e cibi crudi. Per evitare i rischi di disidratazione (causa la forte umidità e il calore del paese) è assolutamente consigliato bere molto.

LINGUA
La lingua ufficiale è il Thai, ma è comunque diffuso l'Inglese in quasi tutto il paese, e comunque negli hotel, nelle città e nei centri turistici.

STRADE, DISTANZE E PERCORSI
Tutto il paese dispone di una buona rete stradale e anche il resto dei colegamenti (treni, imbarcazioni, voli) permettono di collegare praticamente tutte le località della Thailandia. Per chi desidera guidare da se, bisogna essere in possesso di una patente internazionale (modello convenzione di Ginevra) e ricordarsi che la guida è a sinistra. Nessuna polizza assicurativa straniera è riconosciuta. quindi bisogna stipularne una locale temporanea.

TELEFONIA
Prefisso-per-l'Italia:00139
Prefisso dall'Italia: 0066
Nessun problema per telefonare dalla Thailandia, sia che si tratti di chiamate urbane che internazionali. Naturalmente i costi possono variare ed inoltre in Thailandia le compagnie telefoniche sono tutte private. E' sempre consigliabile informarsi sulle varie schede internazionali che permettono di risparmiare sulle telefonate. Stessa cosa per i cellulari; i ns GSM funzionano tranqullamente con il roaming internazionale; informatevi però presso il vostro gestore telefonico in merito a tariffe ed eventuali promozioni prima di partire.

VALUTA
La moneta Thailandese è il Bath (1 EUR = 38 bath circa). Dollari Americani ed Euro si possono facilmente cambiare anche in loco. Tutti gli alberghi e i maggiori ristoranti accettano il pagamento con le principali carte di credito.

VISTO E FORMALITÀ D'INGRESSO
Ai cittadini italiani che si rechino in Thailandia è richiesto un passaporto con una v alidità residua non inferiore ai 6 mesi; non è richiesto alcun visto per soggiorni che non superino i 30 giorni. Nel caso ci fosse la necessità di restare più a lungo, il visto deve essere richiersto agli uffici consolari Thailandesi lcoali o presso l'AMbasciata a Roma. Onde evitare, in caso di controllI, problematiche, sarebbe opportuno che i turisti abbiano sempre con se il proprio passaporto quale documento di riconoscimento.

Per altre informazioni chiedere alla Serapea viaggi

  • Pacchetti
  • dal 27/12/2018
    al 05/01/2019
    a partire da 271,11